Giuseppe Lumia

PERSINO IN GERMANIA E IN BELGIO IL CAMBIAMENTO CLIMATICO E IL DISSESTO IDROGEOLOGICO FLAGELLANO IL TERRITORIO

Con il cambiamento climatico non si scherza. Adesso, ahimè, è toccato tragicamente persino alla Germania e al Belgio. Nessun Paese può pensare di sfuggire inoltre ai problemi serissimi del dissesto idrogeologico. Il “negazionismo” sugli effetti del cambiamento climatico è sempre più limitato, ma rimane il più insidioso “minimalismo” di chi pensa di svilire con astuzia retorica la portata …

Il VOLONTARIATO: PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE DELL’UMANITÀ

“Nel 2020 Padova è stata la Capitale Europea del Volontariato. Alla fine di un cammino di incontri e riflessioni che ha attraversato i momenti drammatici della pandemia, si è avanzata la proposta di rendere il Volontariato Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità“ Anche durante la pandemia il Volontariato ha dato il meglio di sé. Ha rischiato e si è messo …

I BOSS AL 41 BIS NON VANNO SCARCERATI CON LA SCUSA DI EVITARE RISCHI PER LA DIFFUSIONE DEL CORONAVIRUS

Quello che abbiamo denunciato più volte con la Fondazione Caponnetto, come hanno fatto diversi Magistrati Antimafia, sta accadendo. I boss mafiosi stanno via via approfittando delle maglie aperte dalle necessità sanitarie di evitare i rischi della diffusione del Coronavirus per ritornare facilmente fuori dal carcere. L’elenco dei più pericolosi boss scarcerati si allunga. D’altronde hanno a disposizione capacità …

ERGASTOLO OSTATIVO E 41-BIS PER I BOSS MAFIOSI VANNO MANTENUTI. NON LEDONO I DIRITTI UMANI E COSTITUZIONALI

Ci risiamo. È ciclico. La normativa del “doppio binario” pensata da Falcone, e oggi sistematizzata nel Codice Antimafia, viene di nuovo rimessa in discussione.   Siamo infatti alla vigilia di una importante decisione della Corte Costituzionale.  La nostra Corte è chiamata stavolta ad esprimersi sul mantenimento dell’Ergastolo Ostativo (fine pena mai) per i boss mafiosi che scelgono di non …

LA LEZIONE AMERICANA DELL’ATTACCO AL SENATO VA PRESA SUL SERIO

Scampato il pericolo non bisogna cadere nel solito scetticismo e minimizzare quanto è successo al Senato degli Stati Uniti. L’attacco al Tempio sacro della Democrazia è una cosa molto seria. Tra l’altro non era mai successo prima. Neanche possiamo riderci sopra perché vederlo come un bizzarro  episodio ci porta fuori pista, come già è successo in altri tragici …

LO STATO DELLE DIPENDENZE: L’IMPEGNO PER RIPENSARE E RIPROGETTARE

Dopo l’uscita delle serie “SanPa” si è riacceso il dibattito sul tema delle droghe in Italia. La situazione è drammatica: la politica oscilla dal conflitto sterile e ideologico tra proibizionismo e legalizzazione al “silenzio irresponsabile” che prova a nascondere il fenomeno per contenerlo tutt’al più nei suoi aspetti più patologici La situazione della diffusione delle dipendenze, sia quella …

I TESTIMONI DI GIUSTIZIA SONO UNA RISORSA PREZIOSA DA COLTIVARE E NON UN PROBLEMA DA ELUDERE

Sui Testimoni di Giustizia qualcosa non va. Sembra aleggiare ancora una volta una sorta di pregiudizio che colpisce la dignità e la possibilità dei Testimoni di Giustizia di essere considerati una straordinaria risorsa della Democrazia nella lotta alle mafie e non un problema da scansare o addirittura da ridimensionare. Per anni e anni abbiamo cercato in tutti i …

CONVENZIONE ONU SULLA LOTTA ALLE MAFIE: UN MOMENTO STRAORDINARIO CHE DEVE CONTINUARE A VIVERE DI IMPEGNI NUOVI E DI VERIFICA DEI RISULTATI

Una data da ricordare bene: 20 dicembre 2000. Anche il luogo: Palermo. Perché? In quei giorni l’ONU ha promosso un momento di svolta della propria attività internazionale. Per la prima volta, la lotta alle mafie è uscita dai confini soprattutto italiani e americani per diventare un impegno comune a tutti i Paesi. Un risultato per niente scontato: per …

IL FUTURO DELL’EUROPA CON LA LEZIONE DEL COVID E DOPO LA VITTORIA DI BIDEN STA NEL CAMMINO VERSO GLI STATI UNITI D’EUROPA

L’Europa non è ancora all’altezza della sfida. La Fase 2 della diffusione del Covid tempesta dappertutto l’umanità, anche l’Occidente è nel pieno della bufera.  Le decisioni istituzionali vanno pertanto prese con risolutezza e appropriatezza, anche in vista della delicata gestione del vaccino, che dovrà essere, oltre che sicuro, gratuito e accessibile a tutti.  L’Unione Europea procede a passo …

PAPA FRANCESCO ROMPE GLI INDUGI E APRE ALLE UNIONI CIVILI: UNA SCELTA CORAGGIOSA DI PORTATA STORICA. ANCHE IN PARLAMENTO ALLORA SI DISCUSSE DELL’APPROCCIO PRO FAMIGLIA.

Papa Francesco ha rotto gli indugi e ha aperto alle Unioni Civili. Non vi nascondo la commozione profonda che sto provando. In queste ore la mia mente è tornata a quelle giornate in Parlamento e alla battaglia che abbiamo portato avanti per fare approvare anche in Italia una legge moderna e avanzata sulle Unioni Civili insieme alla senatrice …