Categoria: <span>Riforma della politica</span>

È STATO DATO IL VIA ALLA CAMPAGNA ELETTORALE: ADESSO CUORE E TESTA PER NON SPRECARE ANCHE QUESTO DELICATISSIMO PASSAGGIO ELETTORALE

Sono giorni febbrili: al caldo afoso alimentato dal cambiamento climatico si aggiunge l’atmosfera rovente prodotta dalla crisi della politica. Il Presidente della Repubblica ha fatto di tutto per salvare la Legislatura e per evitare che anche questi mesi finali potessero causare danni incalcolabili al Paese. Ha dovuto prendere atto, seppure a malincuore, che l’unica soluzione rimasta è quella …

RISULTATI ELETTORALI DELLE CITTÀ: UNA LETTURA PIÙ POLITICA. C’È MOLTO DA FARE.

I risultati elettorali delle elezioni a Sindaco meritano anche una lettura più politica. A ben vedere, notiamo che le due coalizioni, per quanto riguarda i numeri elettorali, rimangono inchiodate alle proiezioni di questi ultimi mesi. I sondaggi sul piano nazionale hanno rilevato un ribasso che coinvolge tutti i partiti, dovuto soprattutto alla frammentazione locale causata dalle liste di …

BUONA FESTA DELLA REPUBBLICA. LA REPUBBLICA CHE VORREI!

Il 2 Giugno è la Festa della Repubblica, la Repubblica dell’avvio sofferto della Democrazia, la Repubblica che seppe darsi una bellissima Carta Costituzionale. Perché allora c’è una tiepida passione per questo evento? Perché c’è poca partecipazione popolare alle celebrazioni? Dobbiamo riconoscerlo, siamo in un momento di grave crisi e di incapacità delle classi dirigenti di avere la stessa …

LA VITTORIA DI MACRON E LA LEZIONE FRANCESE SU CUI RIFLETTERE PER RIPENSARE IL CAMMINO EUROPEO VERSO GLI STATI UNITI D’EUROPA*

In Francia, Macron è stato confermato Presidente e il Front national della Le Pen è stato ancora una volta sconfitto.  Il contesto in cui si è svolta questa competizione non è stato naturalmente dei più agevoli: alla pesante crisi sociale ed economica interna che continua a soffiare forte si sono aggiunte la controversa gestione della pandemia e l’attuale …

25 APRILE. CON CUORE CALDO E MENTE LUCIDA CANTIAMO “BELLA CIAO” E VIVIAMO LA GIORNATA DELLA LIBERAZIONE TRA MEMORIA E IMPEGNO

Oggi ho partecipato alla Festa della Liberazione. L’emozione è sempre fortissima. Ho canticchiato, quest’anno a maggior ragione e insieme a tanti altri, “Bella Ciao”. Cantiamola per liberarci dalle tossine dell’odio, delle divisioni pretestuose, delle chiusure preconcette, dei pregiudizi ricorrenti. Cantiamola per riscoprire la memoria del 25 Aprile che ci donò una Carta Costituzionale avanzata democraticamente e socialmente ancora …

8 MARZO. DONNA E PACE

Non c’è dubbio! Per ripensare e riprogettare il cammino dell’Umanità bisogna ascoltare le donne.
La Donna ama la pace. Comprende meglio la carica distruttiva e disumana della guerra. Sente il disvalore sociale ed etico che i conflitti trascinano con sé. Rifiuta realmente l’idea che le controversie vadano risolte con la forza e con le armi. 

L’ELEZIONE DI MATTARELLA È UN OTTIMO RISULTATO, ADESSO LA POLITICA CURI LA SUA GRAVE CRISI

Scampato pericolo! La scelta di votare Mattarella è un’ottima soluzione, in sintonia con la volontà degli italiani e il bene del Paese. Semmai bisognava orientarsi in tale direzione sin dall’inizio, senza aspettarsi dalla politica una capacità che purtroppo in questo momento storico non ha. Adesso siamo in buone mani, sia sul piano costituzionale sia per l’ancoraggio al cammino …

IL CETO MEDIO-BASSO HA UNA VERA PRIORITA’: L’AUMENTO DEGLI STIPENDI

Con il ceto medio-basso non si scherza, la sua crisi va presa sul serio. Il ceto medio rasenta ormai la povertà, quello basso addirittura la miseria. Continuare a non capirlo è da irresponsabili! Quando queste due realtà umane e sociali sono lasciate a se stesse si commettono due enormi danni: il primo all’economia, perché si tiene bassa la …

RISULTATI DELLE ELEZIONI AMMINISTRATIVE E PREMIO NOBEL PER LA FISICA ALL’ITALIANO GIORGIO PARISI: DUE EVENTI SU CUI RIFLETTERE INSIEME

Potete immaginare quante sollecitazioni ho ricevuto in questi giorni sia sui risultati delle elezioni nelle grandi città sia sul premio Nobel assegnato anche a un fisico italiano, Giorgio Parisi. È bene soffermarsi un po’ su questi così importanti argomenti, rifletterci sopra e provare a condividere alcuni pensieri. Sulle elezioni comunali, alcuni spunti sono evidenti e chiari agli occhi …

LA LEZIONE AMERICANA DELL’ATTACCO AL SENATO VA PRESA SUL SERIO

Scampato il pericolo non bisogna cadere nel solito scetticismo e minimizzare quanto è successo al Senato degli Stati Uniti. L’attacco al Tempio sacro della Democrazia è una cosa molto seria. Tra l’altro non era mai successo prima. Neanche possiamo riderci sopra perché vederlo come un bizzarro  episodio ci porta fuori pista, come già è successo in altri tragici …