Giuseppe Lumia

“Ripensare e riprogettare il cambiamento”



“Un politico serio agisce secondo “l’Etica della Convinzione”. Guai a non averla perche è questa che orienta e motiva, alimenta la passione e rifugge il cinismo.

Un buon politico agisce anche secondo “l’Etica della Responsabilità” che ricerca sempre l’interesse generale e la massima condivisione possibile”.

L’ODIO CRESCE E DILAGA NEI SOCIAL. È IL MOMENTO DI CAPIRE MEGLIO E AGIRE BENE

L’odio continua ad espandersi. Sì, è proprio così! Sta prendendo il sopravvento nelle quotidiane relazioni umane, nei luoghi di lavoro, nei rapporti di vicinato, nella politica, persino tra amici e nelle stesse famiglie. La situazione è abbastanza seria. I social poi stanno dilatando ancor di più l’odio verso quelle che si ritengono diversità. Ci sono due Report che …

MANIFESTAZIONE DI ROMA: SÌ, LA PACE È UN VALORE ESIGENTE, VA SEMPRE RICERCATA ANCHE NEL CONFLITTO DI CUI È VITTIMA L’UCRAINA

Ho avvertito una sorta di richiamo potente, un moto dell’anima. E così ho scelto di stare anch’io a Piazza San Giovanni. La manifestazione EUROPE FOR PEACE ha coinvolto migliaia e migliaia di persone, provenienti da ogni angolo del nostro Paese e con rappresentanti di tante realtà umiliate e offese, come le donne iraniane. Il mondo Associativo e del …

L’ERGASTOLO OSTATIVO. SE CI RIFLETTIAMO BENE, NE COMPRENDIAMO FACILMENTE LA NECESSITÀ PER SPEZZARE IL VINCOLO ASSOCIATIVO DELLE MAFIE. SE INVECE SIAMO FUORVIATI DA PREGIUDIZI O DALL’ENNESIMO CONFLITTO TRA GARANTISTI E GIUSTIZIALISTI, DIFFICILMENTE CAPIREMO E TROVEREMO LE SOLUZIONI PIÙ ADEGUATE.

Ritorna il tema dell’ergastolo ostativo. Rifanno capolino immediatamente i conflitti a somma zero tra garantisti e giustizialisti. Nella lotta alla mafia, così si pagano prezzi incalcolabili. L’8 novembre è la data scelta dalla Corte Costituzionale, diversi mesi fa, entro la quale il Parlamento era chiamato a intervenire su un aspetto a rischio di incostituzionalità. La Camera dei deputati …

LA SENTENZA DI PRIMO GRADO DEL MAXIPROCESSO NEBRODI ASSESTA UN DURO COLPO ALLA RICCA E POTENTE MAFIA DEI PASCOLI.

La mafia dei Nebrodi subisce un primo colpo. A Patti, in provincia di Messina, si è concluso il Processo di primo grado. Oltre 600 anni di pene erogate per 91 condanne. Un maxiprocesso difficile, che ha richiesto molto impegno da parte degli investigatori e della Magistratura, e comunque giunto in tempi veloci a questa prima conclusione. Pensieri su …

LULA È DI NUOVO IL PRESIDENTE DEL BRASILE. OTTIMO RISULTATO. RIFLETTIAMOCI INSIEME

Lula è stato eletto Presidente del Brasile. La notizia sta facendo il giro del mondo con soddisfazione dei più, anche di rappresentanti di Stati e Governi lontani dalle sue idee. Perché questo largo consenso mondiale? Perché tanta simpatia verso un progressista come Lula, in un tempo il cui vento spira verso il populismo, molto più favorevole al suo …

AL NORD LA PRESENZA DELLE MAFIE È ANCORA MOLTO SOTTAVALUTATA. AD ALPIGNANO, IN PIEMONTE, È IN ATTO UN CAMMINO ISPIRATO DA FELICIA E PEPPINO IMPASTATO

Tutti i dati ci sottolineano che la presenza delle mafie al Nord si estende e si capillarizza. L’ultimo rapporto della DIA conferma ulteriormente questa penetrante presenza. Il “negazionismo” o il più sottile “minimalismo” fanno solo danni e lasciano l’economia legale, la società civile e le stesse istituzioni locali sguarnite di tutela rispetto al sistema collusivo delle mafie. Ad …

INTERVISTA CUSANO NEWS7: IL NUOVO PARLAMENTO AVVIA I LAVORI. I PROBLEMI DELLA MAGGIORANZA GIÀ EMERGONO E PERMANGONO QUELLI DELL’OPPOSIZIONE

All’avvio dei Lavori Parlamentari con l’elezione del Presidente del Senato sono riemersi tutti i problemi irrisolti della politica italiana, sia nella maggioranza che nell’opposizione. C’è molto da ripensare e da riprogettare. Ne ho parlato in questa intervista televisiva a Cusano New 7 – TG Italia insieme a Vanessa Piccioni e Francesco Fratta. Tra gli altri argomenti trattati: il …

LA SALUTE MENTALE: PARLIAMONE E AGIAMO. STARE IN SILENZIO E FERMI FA SOLO DEL MALE A CHI SOFFRE

La salute mentale deve ritornare al centro del dibattito sociale e culturale, come pure deve riprendere forza nella scelta delle politiche pubbliche nella sanità. Il fenomeno cresce soprattutto tra i giovani. Le indagini condotte da Ipsos nel 2022 in 34 Paesi, tra cui l’Italia, rivelano che la salute mentale è il secondo problema di salute percepito dai cittadini …

IL DAY AFTER DEL 25 SETTEMBRE ELETTORALE. IL DADO È TRATTO, ADESSO RICORRIAMO ALLE ANALISI PIÙ ADEGUATE E ALLA PROGETTUALITÀ PIÙ DIROMPENTE.

Successo per la destra, scoramento per la sinistra. In ogni parte d’Italia questi sono gli stati d’animo prevalenti. I risultati erano annunciati, ma è sempre duro accettare la realtà prima che si compia. Adesso tutti siamo costretti a prenderne atto, sia quelli che – come me – da tempo avvisavano di questa possibile deriva, sia quanti si sono …