Eni: Paradossale abbandonare Gela, governo interloquisca con azienda

    Si è fatto riferimento alle perdite prodotte dallo stabilimento di Gela, ma se si dovesse porre l’attenzione solo sul versante dei conti finanziari, emergerebbe che le maggiori perdite in Italia si registrano nella raffineria di Sannazzaro de’ Burgondi (Pavia) in Lombardia, mentre quella in cui si registrano le perdite minori è proprio la raffineria di [...]

    [continue reading...]

    Articoli e interviste

    SEGNALI DI SPERANZA

    In un momento di grande crisi, come quello che stiamo vivendo, alcuni segnali di speranza ci consentono di guardare al futuro con fiducia, di continuare a credere che le cose possono cambiare, di ritrovare quelle motivazioni sociali e politiche che fanno del nostro stare insieme una comunità civile.

    Solo pochi [...]

    [continue reading...]

    INCONTRI E MANIFESTAZIONI

    Giornata della legalità – (Vittoria, Ragusa, 02 dicembre 2011);
    Incontro con operatori giustizia – (Canicattì, Agrigento, 12 novembre 2011);
    “Riforme e buon governo per cambiare la Sicilia” – (Piazza Armerina, Enna, 29 ottobre 2011);
    Terremoto Abruzzo, Investigation Day – (L’Aquila, 26 ottobre 2011);
    Osservatorio Legalità – (Gela, Caltanissetta, 09 settembre 2011);
    Mafia, mafie: nord e sud una sfida per l’intero [...]

    [continue reading...]

News

Droga: con arresto Paone colpita testa di ponete con i mercati dell’America latina

Con l’arresto in Messico del trafficante Vincenzo Paone si colpisce un’importante testa di ponte della Camorra e di Cosa nostra ...

Conversazioni Riina su Borsellino lasciano sgomenti

Le conversazioni di Riina su Borsellino e sulla strage di via D’Amelio svelato particolari che lasciano sgomenti: lo Stato non ...

Strage via D’Amelio ferita da curare con verità e giustizia

La strage di via D'Amelio è una ferita ancora aperta, che sanguina nel corpo vivo della nostra democrazia. Questa ferita ...

Edilizia rimane uno dei settori principali per Cosa nostra

L'ingente patrimonio sequestrato oggi dalla Dia nel palermitano ad un imprenditore del settore delle cave e del cemento dimostra che ...

Eni: apertura tavolo su raffineria Gela importante gesto di attenzione del governo

L’apertura prevista per la prossima settimana di un tavolo dedicato alla raffineria Eni di Gela e di un tavolo sulla ...

Sequestro beni Mangano, migliore strategia per colpire le mafie

L’aggressione ai patrimoni dei boss è una delle migliori strategie per colpire le mafie. È anche un modo per evidenziare ...

Approfondimenti

Per approfondire sulle stragi di mafia

Al termine di questa importante giornata di memoria della strage di via D’Amelio voglio sottoporvi un documento che ho fatto inserire nella relazione conclusiva approvata dalla Commissione antimafia nella precedente legislatura.
Qui ho sintetizzato le mie considerazioni sulla stagione delle stragi di mafia del ‘92/’93, affinchè la Commissione prendesse atto dei tanti interrogativi e delle questioni [...]

Riforma costituzionale straordinaria opportunità democratica

Oggi sono intervenuto al Senato sulla riforma costituzionale per il superamento del bicameralismo perfetto. Una straordinaria opportunità democratica per rendere più efficienti le nostre istituzioni.
Di seguito il testo del mio intervento.
Giuseppe Lumia
***
Colleghi,
è vero siamo vicini ad una svolta. La riforma costituzionale è finalmente reale. La riforma costituzionale è possibile.
Trent’anni di ripetuti tentativi. Tutti [...]

Il Governo impedisca la chiusura dell’Eni di Gela

Ieri pomeriggio al Senato a fine seduta ho preso la parola per richiamare l’attenzione del Parlamento e del Governo sulla scelta dell’Eni di chiudere la raffineria di Gela. Un grave errore, come ho avuto modo di spiegare nel corso dell’intervento che vi propongo di seguito.
Basti pensare che solo fino a poche settimane fa l’Eni aveva [...]

Grave errore minimizzare presenza mafie in Abruzzo

Oggi ho partecipato con la Commissione antimafia al Comitato per l’ordine e la Sicurezza, che si è tenuto a l’Aquila, per affrontare il problema delle infiltrazioni mafiose in relazione alla ricostruzione post-terremoto.
E’ stato un grave errore, già prima del terremoto, avere minimizzato e negato la presenza delle mafie in Abruzzo. Minimizzare e negare ha avuto [...]

Il mio impegno per lo stabilimento Fiat di Termini Imerese

Decine di atti ed iniziative parlamentari, partecipazione agli incontri con i sindacati e alle manifestazioni con gli operai, interventi ai tavoli che nel corso degli anni si sono tenuti al Ministero dello Sviluppo economico, comunicati stampa ed articoli per richiamare l’attenzione del governo nazionale.
A questo si aggiunge un feriale e continuo lavoro di sensibilizzazione nei [...]

La riforma della giustizia per rimettere in moto l’Italia

Ieri il governo ha presentato le linee guida per la riforma della giustizia. Una riforma indispensabile per ammodernare un settore inefficace ed inefficiente, che nega i diritti ai cittadini e alle imprese.
La cattiva giustizia è, infatti, uno dei principali freni alla crescita civile e allo sviluppo economico del Paese. Basti pensare, da un lato, alle [...]

Festa della Repubblica. Una giornata di impegno e progetto

La giornata della Repubblica è scolpita nei nostri cuori e deve essere vissuta come una giornata di impegno e di progetto.

La nostra Repubblica poggia su solide fondamenta, ma sopra abbiamo costruito un Paese fragile perchè non siamo riusciti a dare piena attuazione alla nostra Carta costituzionale. Il diritto al lavoro, ad esempio, spicca su questa [...]